CLIMATIZZAZIONE superbonus - RHE SPA

UNO SGUARDO AL FUTURO ...
logo
Vai ai contenuti

CLIMATIZZAZIONE superbonus


INTERVENTO SULLA CLIMATIZZAZIONE

Il Superbonus si applica agli interventi effettuati sulle parti comuni degli edifici in condominio per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con:
 
impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione, con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto prevista dal regolamento delegato (UE) n. 811/2013 della Commissione del 18 febbraio 2013, a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all'installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo;
impianti di microcogenerazione;
impianti a collettori solari.
La detrazione è calcolata su un ammontare complessivo delle spese pari a:
 
- euro 20.000
moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti fino a otto unità immobiliari;
 
- euro 15.000
moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti da più di otto unità immobiliari.
ESEMPIO DI CALCOLO INDICATO DA "A d E" ATTUATIVI FEBBRAIO 2021
ad esempio, nel caso in cui l’edificio sia composto da 15 unità immobiliari, il limite di spesa ammissibile alla detrazione è pari a 265.000 euro, calcolato:
moltiplicando 20.000 euro per 8 (160.000 euro) e 15.000 euro per 7 (105.000 euro).
ATTENZIONE: NOTA INDICATA DA AdE ATTUATIVI 08.08.2020
 
qualora l’edificio sia privo di impianto di riscaldamento, in caso di realizzazione di un nuovo impianto, quest’ultimo non potrà fruire del Superbonus.
APPLICAZIONI
SINGOLA UNITA'

CENTRALIZZATO

Copyright © 2007 https://www.rhespa.it -Tutti i diritti riservati.
SEDE LEGALE:
VIA TAGLIAMENTO 23
63074 S.B. DEL TRONTO (AP)
Email: info@rhespa.it - P E C : rhespa@pec.it
P.IVA : 02757121203
tel. 392 153 3572
Torna ai contenuti